Scopri la soluzione SyngaSmart più adatta al tuo business

Iniziamo con alcune informazioni personali

Informazioni Personali

Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio

Scopri la soluzione SyngaSmart più adatta al tuo business

Rispondi ad alcune semplici domande per definire al meglio le tue necessità

Applicazione
Tipo di Biomassa
Quantità di Biomassa
Spesa per kWh
Consumo Energia
Energia Termica

Mi interessa l’impianto SyngaSmart perché (seleziona una o più risposte)

Selezionare almeno una delle opzioni

Che tipo di biomassa hai?

Selezionare almeno una delle opzioni
Campo obbligatorio

Quanta biomassa produci?

Selezionare almeno una delle opzioni

Quanto spendi attualmente per kWh?

Controlla la tua ultima bolletta e dividi l’importo totale fatturato per i kWh consumati nel periodo di riferimento. Inserisci il valore nel formato "0,000".

€/kWh
Se non inserisci il valore verrà preso di riferimento il valore medio di 0,233 €/kWh

Quanta energia consumi?

Selezionare almeno una delle opzioni

Utilizzerai l’energia termica?

Selezionare almeno una delle opzioni

Hai completato il configuratore! La soluzione SyngaSmart più adatta al tuo business è:

  • -
Che ti permette di produrre fino a:

Energia Elettrica Rinnovabile

- MWh / anno
Corrispondenti a:
- € / anno
con il tuo attuale costo al kWh Cedendo l’energia in rete a 94 €/MWh

Energia Termica Rinnovabile

- MWh / anno
Corrispondenti a:
- € / anno
Valorizzando il calore a 60 € / MWh

Biochar

- ton / anno
Corrispondenti alla CO2
equivalente catturata da:
-
Alberi maturi
Con questa soluzione puoi ridurre il tuo impatto CO2 fino a:
658 ton CO2 / anno
Attraverso:
- ton
Di emissioni evitate per autoproduzione
di energia elettrica da fonti rinnovabili
- ton
Di emissioni evitate per autoproduzione
di energia termica da fonti rinnovabili
- ton
Di CO2 equivalente sequestrata
nel BioChar

La tua soluzione e il nostro operatore sono pronti!

Ancora un piccolo passo: compila il form con i tuoi dati anagrafici e presto verrai ricontattato da un nostro operatore

Zona Geografica

Digita il tuo comune e seleziona dal menù per la compilazione automatica

Campo obbligatorio
Selezionare almeno una delle opzioni

Informazioni Azienda

Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Selezionare almeno una delle opzioni
Classe di fatturato
Selezionare almeno una delle opzioni
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio

Spiegaci perché ci hai contattato, qual è il tuo progetto, cosa vorresti fare con la tecnologia SyngaSmart.
Es. produco ogni anno 1.000 ton di biomassa di scarto, ho un costo di smaltimento di 100 €/ton, vorrei ridurre questo costo
oppure
Vorrei realizzare una comunità energetica per produrre 1000 MWh di energia elettrica sfruttando la biomassa boschiva locale

Grazie per il tempo che ci hai dedicato!

Il nostro ufficio tecnico valuterà i dati che ci hai fornito e ti risponderà prima possibile!

Chi Siamo

Profilo, tecnologia, visione

Chi Siamo

Innovation in Biomass Technology

RESET è un’azienda cleantech nel settore dell’economia circolare e delle fonti rinnovabili di energia.
Titolare di 2 brevetti per invenzione industriale, è stata fondata nel 2015 da un nucleo di meno di 10 persone. Nel 2022, il team raggiunge le 70 unità organizzate in un’area produttiva di 7.000 mq ubicata nel nucleo industriale di Rieti: in questa sede si concentrano R&D, ingegneria, costruzioni e sviluppo commerciale.

RESET ha sviluppato la tecnologia SyngaSmart: un originale sistema di gassificazione di biomasse residuali integrato a generatori di energia elettrica e termica, altamente automatizzato e compatto, pensato per servire aziende e comunità di piccole-medie dimensioni.
SyngaSmart è una tecnologia carbon-negative in grado di produrre bioenergia e sequestrare CO2: il suo utilizzo rappresenta sia un’alternativa alle fonti fossili che ai tradizionali metodi di smaltimento di biomasse e scarti organici. Infatti, con SyngaSmart è possibile produrre energia rinnovabile valorizzando residui agroforestali e scarti organici in prossimità del luogo di produzione, riducendo quindi i costi e gli impatti ambientali dovuti al trasporto e al conferimento in discarica.

Gli impianti SyngaSmart sono disponibili su skid per applicazioni indoor (linea PowerSkid), oppure in versione containerizzata (linea CHP), con potenze fino a 200 kWe modulari. Entrambi offrono l’opzione HEAT per la produzione di sola energia termica attraverso bruciatore di syngas con caldaia. Infine, sono disponibili moduli di gassificazione (linea GAS Unit) per revamping e repowering di impianti esistenti, o per produrre biocombustibili rinnovabili, tra cui Idrogeno.

Il design modulare consente di adattare facilmente l’impianto ai requisiti del sito di installazione nonché alle caratteristiche della biomassa disponibile.

RESET RECARE

Soluzioni
chiavi in mano
all-inclusive

Programma di manutenzione Full Service - All Inclusive

Ogni processo di innovazione tecnologica richiede un’attenta valutazione preliminare di natura tecnica ed economica, così come la certezza di realizzarlo con un partner solido e strutturato per assisterti nel tempo.

ReCare è il programma global service di RESET pensato per semplificare ed accompagnarti nel tuo percorso di innovazione tecnologica, attraverso un team di professionisti e tecnici dedicati: dallo studio di fattibilità alla formazione del tuo personale ed ai servizi di assistenza post-vendita.

Analisi preliminare

  • Valutazione costi/benefici
  • Test run / validazione tecnica biomassa
  • Sviluppo business model e agevolazioni

Project management

  • Pratiche autorizzative
  • Scelta impiantistica, accessori, personalizzazioni
  • Commissioning

Installazione e start up

  • Collaudo in officina prima della consegna
  • Installazione
  • Start up e collaudo presso il sito di installazione

Formazione e manutenzione

  • Formazione del personale tecnico dedicato
  • Fornitura parti di ricambio
  • Servizio di monitoraggio remoto e assistenza on-site
RESET SPA SOCIETÀ BENEFIT

Il modello Organizzativo 231

Come noto, il D.Lgs. 231/01 ha introdotto e disciplina la responsabilità degli «enti» per gli illeciti amministrativi dipendenti da reato. Esso prevede una responsabilità diretta per la commissione di taluni reati da parte di soggetti funzionalmente allo stesso legati e statuisce l’applicabilità nei confronti di quest’ultimo di sanzioni amministrative che possono avere serie ripercussioni sullo svolgimento dell’attività sociale. Le disposizioni del D.Lgs. 231/01 escludono la responsabilità della Società nel caso in cui questa – prima della commissione del reato – abbia adottato, ed efficacemente attuato, un Modello di organizzazione, Gestione e Controllo e un Codice Etico idonei a prevenire la commissione di reati della specie di quello che è stato realizzato. L’osservanza di detti regolamenti deve essere assicurata da un Organismo di Vigilanza.

A tal fine il Consiglio di Amministrazione della Società ha adottato – previa analisi dei rischi aziendali rilevanti ai sensi del D.Lgs. 231/01 – un proprio Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo – comprensivo del Codice Etico, delle Norme di Comportamento con relativo Sistema Disciplinare conforme, per lavoratori dipendenti, a quanto previsto dal CCNL, destinato a sanzionare le violazioni accertate del Modello Organizzativo – vincolanti per tutti i soggetti, a vario titolo, in rapporti professionali con la Società, organi sociali, dirigenti, dipendenti, collaboratori esterni, fornitori e consulenti.

Inoltre, come previsto dal D.Lgs. 231/01, la Società ha istituito un Organismo di Vigilanza con funzioni di controllo dell’osservanza dei predetti regolamenti. Ad esso potranno e dovranno essere indirizzate, in forma riservata, esclusivamente:

A) Segnalazioni di eventuali violazioni relative a disposizioni, regole, principi e divieti del Modello Organizzativo, oltre che al Codice Etico;
B) Fondato sospetto di commissione di reati richiamati dal D.Lgs. 231/ 2001 da parte di dipendenti e soggetti apicali nell’interesse della Società;
C) Eventuali proposte di adeguamento del Modello Organizzativo ove non più corrispondente all’effettiva realtà aziendale.

L’indirizzo e-mail dell’Organismo di Vigilanza è: odv@reset-energy.com

L’adozione del Modello Organizzativo e l’istituzione dell’Organismo di Vigilanza si inseriscono nel processo di costante rafforzamento e attenzione ai controlli interni finalizzati al conseguimento dei più elevati standard di compliance normativa.

Scarica qui il Modello Organizzativo 231 e il Codice Etico >>